DOPO LA CHALLENGE CUP FABIO SOLI APPRODA ALL’ANDERLINI SPECIAL CAMP!

Grande news: fresco fresco di Challenge Cup, Fabio Soli si aggiunge alle fila di super ospiti dell’Anderlini Volley Camp 2018!

La carriera di Fabio Soli inizia nelle giovanili dell’Audax Volley Casinalbo e della Pallavolo Modena, formazioni con le quali partecipa anche a due campionati di Serie B2. L’esordio in Serie A2 avviene nella stagione 1998-99, con la maglia del Volley Milano, dove ottiene, nella seconda annata, la promozione in Serie A1. Dopo un breve ritorno nella squadra di Casinalbo, dove conquista una promozione dalla Serie B2 alla Serie B1, viene ingaggiato dal Volley Formigine, con cui ottiene la terza promozione della sua carriera, stavolta dalla B1 alla A2. L’esordio nel massimo campionato italiano avviene nel 2007-08, quando con la Pallavolo Modena conquista anche il suo primo e unico trofeo, la Challenge Cup. Dopo un anno alla Sir Safety Umbria Volley e uno ancora alla Pallavolo Modena, passa all’Universal Pallavolo Carpi, dove chiude la sua carriera da giocatore.

Nella stagione 2011-12 diventa assistente allenatore nella Pallavolo Modena. L’anno successivo si trasferisce nel campionato turco, dove ricopre l’incarico di vice di Daniele Bagnoli al Fenerbahçe Spor Kulübü. In seguito all’esonero del tecnico mantovano diventa primo allenatore nella seconda parte della stagione, arrivando fino alla semifinale scudetto. Ritorna poi a ricoprire il ruolo di secondo, con l’arrivo nella stagione successiva del tecnico argentino Daniel Castellani. Dal 2014 è vice di Marco Bonitta nella nazionale italiana femminile, assumendo contemporaneamente l’incarico di primo allenatore dell’Argos Volley di Sora. La stagione 2017/18 lo ha visto protagonista di un grande campionato, alla guida del Bunge Ravenna, con la quale ha vinto la Challenge Cup poche settimane fa.

Fabio sarà con noi per tutta la settimana di Special 1 e parte della Special 2, dove guiderà gli allenamenti maschili, accanto allo staff Scuola di Pallavolo.

Qui tutte le info sulla Special 1 e Special 2.